per le biblioteche
home
home
 
ricerche
ricerche
 
vetrina
vetrina
 
anteprime
anteprime
 
bibliodiversi
bibliodiversi
 
classifiche
classifiche
 
statistiche
statistiche
 
reference
reference
 
periodici
periodici
 
user name:  password:  
 
Leggere srl
passione & competenza


Benvenuti nel sito di Leggere dedicato alle biblioteche.
L'accesso per la consultazione del catalogo e lo stato di avanzamento delle prenotazioni è riservato ai soli utenti registrati. Per eventuali informazioni scrivere a bibliopolis@leggere.it

***Vi segnaliamo che il sito è ottimizzato per i seguenti browser: Internet Explorer 10, Chrome, Mozilla Forefox e Safari. Con versioni precedenti di Internet Explorer potrebbero esserci problemi di visualizzazione. Consigliamo a tutti l'utilizzo di Chrome che, inoltre, è al 99% utilizzabile anche da utenti che hanno limitazioni di rete dal proprio amministratore.

In Evidenza

"Il giorno in cui imparai a volare, di Dana Reinhardt"


Il suo vero nome è Robin, che significa pettirosso, e questo spiega perché mamma e papà l’hanno sempre chiamata Passerotto. Ma per tutti, nonostante sia femmina, Robin è Drew. Drew come suo padre, morto quando lei aveva solo tre anni e del quale più che un ricordo la ragazzina conserva, come una reliquia, un vecchio quaderno pieno di riflessioni sulle cose belle della vita. E’ un’estate speciale quella del 1986 che la tredicenne racconta come attraverso un diario. L’estate in cui sua madre apre un negozio di formaggi, un “Cheese Shop” antesignano di quelle gastronomie eccellenti che sarebbero venute di moda molto più tardi; l’estate in cui il suo cuore inizia a battere per Nick il bel diciannovenne che lavora al negozio, surfista e vespista appassionato, portento nell’arte di tirare la sfoglia e confezionare ravioli. Ma anche l’estate in cui Drew trova un amico inseparabile in Hum, un ratto domestico dalla pancia bianca e i baffi lunghi che tiene in una gabbietta dentro lo zaino. Le vacanze estive della ragazzina si annunciano perfette nella loro monotonia: niente campeggi, gite in città lontane né corsi di pittura o fotografia. Semplicemente avrebbe lavorato in negozio e di buon grado perché dei coetanei, così diversi da lei, fa volentieri a meno. Invece la piatta quotidianità della vita di Drew viene scombussolata da un incontro imprevisto. Quello con Emmet Crane, ragazzo dolce ed enigmatico, con una storia complicata sulle spalle, che fruga tra i rifiuti e gli avanzi del negozio e le lascia messaggi gentili a forma di origami. E’ così che l’estate di Drew prende tutta un’altra piega: abbandonando la sua naturale prudenza, finirà per inseguire con Emmet un sogno impossibile. Il giorno in cui imparai a volare è un romanzo dell’americana Dana Reinhardt (Mondadori; 15 euro), un racconto fresco e appassionato sul passaggio dall’infanzia all’adolescenza, sulla forza dell’amicizia e dei sogni impossibili. Dai 13 anni.

 
  • 11-07-2014
    ALTERNATIVA per la pagina Reference: il nuovo criterio "Indice di Gradimento" ! Per ogni tipo di ricerca la lista dei risultati ordinati per Indice di Gradimento li ordina per "i più comprati" da tutte le oltre 900 biblioteche nostre clienti.
©Leggere srl 2011 - Leggere srl è una società Centro Libri Srl -  Via Per Grumello, 57 - 24127 Bergamo - Tel 035.4243733 - Fax 035.318080 - bibliopolis@leggere.it - P.I. 02511020162